Netto successo della Juniores giallorossa che si impone con un netto 3-11 ai danni dei Nerostellati: al 'Comunale' di Goriano Sicoli, gli scoppitani nell'ultima gara della stagione strapazzano la compagiine peligna, conquistando il terzo posto in classifica occupato in precedenza proprio dalla compagine peligna e garantendosi con 71 reti il miglior attacco del torneo. Decisive il poker di Scarsella e le marcature di Fischione, Luchetti, Stopaccioli, Kapllani, Borraccia, Antonacci e Ronconi.

Nonostante il piazzamento in classifica fosse esiguo (appena un punto), risulta evidente il divario tecnico tra le due compagine tanto da generare un match a senso unico a favore degli ospiti che chiudono i peligni nella loro metà campo: dopo appena quaranta secondi la prima occasione porta la firma di Stoppaccioli, ma Terzini con la mano di richiamo si rifugia in corner. Al 7' Scarsella si presenta a tu per tu con l'estremo difensore peligno provandolo a superare con un pallonetto, ma il numero uno peligno si rifugia in corner, dal quale - sugli sviluppi di una battuta di Stoppaccioli - l'Amiternina Scoppito sblocca l'incontro con Fischione che insacca in rete di testa. Al 12', sugli sviluppi di un corner, il piattone di Fischione viene deviato in corner da Terzini, mentre al 16' quest'ultimo è nuovamente protagonista nel respingere la conclusione di Stoppaccioli. Un giro di lancette più tardi ci prova dalla distanza Borraccia con la sfera che sorvola la traversa, mentre al 18' i giallorossi raddoppiano con Scarsella che supera il portiere e deposita la sfera in fondo al saco. Al 20', sugli sviluppi di un corner di Stoppaccioli, l'incornata di Kapllani non inquadra lo specchio dela porta, mentre al 23' la punizione dal limite di Antonetti termina sopra la trasversale. I Nerostellati si rendono pericolosi per la prima volta al 26' con una conclusione da posizione defilata di Liberatore che chiama Di Prospero all'intervento, ma alla mezz'ora gli scoppitani calano il tris al termine di un'azione manovrata e finalizzata da Scarsella che, servito da Stoppaccioli, insacca alle spalle di Terzini. Al 31' Borraccia dalla linea di fondo serve Luchetti che di testa in tuffo spedisce a lato, mentre al 36' l'Amiternina Scoppito sigla la quarta marcatura: punizione battuta velocemente da Stoppaccioli per il movimento di Luchetti che elude la linea del fuorigioco e spedisce in fondo al sacco. Al 41' giunge anche la quinta rete: Antonetti pennella per Scarsella che di tacco insacca in rete. Prima di rientrare negli spogliatoi, Stoppaccioli serve Magozzi F. che trova la provvidenziale respinta di Terzini, poi il successivo tap-in di Luchetti si infrange sul palo.
Dopo appena trenta secondi dalla ripresa del gioco, i giallorossi trovano la sesta rete: Fischione innesca Stoppaccioli che supera in uscita Terzini con un pallonetto. Al 53' i Nerostellati trovano la rete con un tiro a giro di Palazzolo che sorprende Beccia e si insacca sul secondo palo. Al 55' i giallorossi ristabiliscono le distanze: lancio dalle retrovie per Scarsella che, prima di essere sostituito, trova un gol di pregevole fattura spedendo la sfera in rete con un colpo di tacco che spiazza il numero uno pratolano. Al 60' Ronconi entra in area, si gira e calcia a lato, mentre al 62' la direttrice di gara - la sig. Di Gregorio della sezione di Sulmona - concede il penalty per un tocco di mano di Soumahoro in area sul cross di Luchetti; dal dischetto si presenta Kapllani che trova la prima gioia personale spiazzando il portiere avversario. Al 68' viene concesso un rigore anche ai Nerostellati per un contatto in area tra Fischione e Mangiacavallo: dagli undici metri si presenta quest'ultimo che fissa il punteggio sull'8-2. Nonostante la pura accademia degli ospiti, questi ultimi riescono a trovare la via della rete con una facilità disarmante: al 77' Abazaj serve Borraccia che salta con un sombrero un avversario ed appoggia in fondo al sacco, mentre all'84' è Conthe a vestire i panni dell'assist-man servendo il giovane classe 2003 Antonacci che trova la prima marcatura con la formazione Juniores. Soltanto il palo nega la gioia del gol a Conthe (85'), mentre all'88' c'è gioia anche per Ronconi che, servito da Fischione, insacca in rete. Pochi istanti prima del triplice fischio, i Nerostellati trovano la rete del definitivo 3-11 con Mangiacavallo, autore di una conclusione a giro dalla distanza che sorprende Beccia.

NEROSTELLATI - AMITERNINA SCOPPITO 3-11 (0-5)

NEROSTELLATI: Terzini, Di Tommaso, Liberatore, Palmerini, Soumahoro, Uberti, Palazzolo, Del Conte, Di Bacco, Eboli, Mangiacavallo. All. Cetera.

AMITERNINA SCOPPITO: Di Prospero (47' Beccia), Kapllani, Borraccia, Antonetti, Fischione, Di Francesco, Bizzini (47' Antonacci), Magozzi F., Scarsella (56' Abazaj), Stoppaccioli, Luchetti (65' Conthe). A disp. Pietrucci. All. Terra.

ARBITRO: sig. Di Gregorio (sez. Sulmona)

MARCATORI: 8' Fischione (AMI), Scarsella (AMI), 29' Scarsella (AMI), 36' Luchetti (AMI), 41' Scarsella (AMI), 46' Stoppaccioli (AMI), 53' Palazzolo (NER), 55' Scarsella (AMI), 62' rig. Kapllani (AMI), 68' rig. Mangiacavallo (NER), 77' Borraccia (AMI), 84' Antonacci (AMI), 88' Ronconi (AMI), 89' Mangiacavallo (NER)

AMMONITI: Fischione (AMI), Eboli (NER)

ESPULSI: -

NOTE - Nessun minuto di recupero. Corner: 0-12.






La Rosa

Valerio Aconito

Squadra: Amiternina 2016

Piede preferito:



Scheda Anagrafica

Data di nascita: 26 Settembre 1998

Luogo di nascita: L'Aquila

Nazionalità: Italiana

Altezza: Cm

Peso: Kg


Vedi tutta la Rosa
 


Prossimi Eventi

Prenotazioni e prezzi Campi

S.P.D. Amiternina Scoppito - Prenotazioni Campi


Per prenotare telefonare ai seguenti numeri di telefono:
0862 717613 | 380 6977416 | 329 2184222


Strutture disponibili
Campo Calcio a 11
Calcio a sette - Tennis - Volley scoperto
Calcio a 5 - Tennis - Volley coperto
Calcio a 5 scoperto